Metodi matematici per la diagnosi e la salvaguardia dei Beni Culturali

beniculturaliLe attivitá  di ricerca svolte in questa area riguardano:

  • lo studio delle sostanze emesse dallo scarico dei veicoli in relazione alla velocitá  e all'accelerazione degli stessi, quali gli ossidanti di azoto (NOx) nonchá© la produzione di ozono (O3), quale inquinante secondario;
  • lo studio delle caratteristiche chimico-fisiche-meccaniche delle leghe di rame e di ferro a memoria di forma e loro resistenza alla corrosione in funzione di diversi ambienti, e le eventuali modifiche delle loro proprietá  meccaniche;
  • lo studio del danneggiamento strutturale ed esterno di materiali lapidei esposti all'attacco di agenti chimici (cristallizzazione salina, contatto con oggetti metallici) e dell'azione di sostanze protettive applicate alla pietra;
  • lo studio del comportamento dei visitatori all'interno dei musei al fine di ottimizzare la bigliettazione, gli orari di visita, il numero di visitatori/gruppi e, più in generale, la fruizione del museo;
  • lo studio di un modello matematico basato sul calcolo delle variazioni per il restauro di filmati di archivio digitalizzati.