PRIN 3D-Phys

prin 3D

Principi fisici della stampa 3D multimateriale: intuizioni dalla fisica verso l'industria 4.0

La produzione additiva è considerata una delle tecnologie più potenti mai inventate, in quanto ha cambiato notevolmente design e produzione nella nuova Industria 4.0. Tuttavia, a causa della complessa interazione di tecniche e materiali di stampa 3D, la stampa multimateriale in cui sono presenti più fasi o composti potrebbe essere influenzata da fenomeni di agglomerazione o separazione di fase su scala nano-meso, portando a sistemi difettosi con proprietà disomogenee.

3D-Phys implementerà la modellazione avanzata di processi/materiali e microfabbricazione per affrontare questa sfida, razionalizzando le proprietà dei composti stampati in 3D in un nuovo modo e consentendo nuovi dispositivi basati su di essi. Aumenterà la modellazione computazionale delle tecniche di stampa attraverso algoritmi di simulazione atomistica e metodi multiscala Lattice Boltzmann/Immersed Boundary, in sinergia con esperimenti di scrittura multimateriale. Saranno costruite nuove guide d'onda stampate, attraverso nanocompositi studiati a fondo nelle loro proprietà ottiche e nella loro struttura.

Tipo progetto
Partecipanti
Data inizio
Data fine
Tipo finanziamento
Dettagli finanziamento

FINANZIAMENTO MIUR PRIN 2017: unità IAC : Euro 168.510,00